Capocannonieri nella storia

Segnare un gol ai mondiali è un’emozione sognata da qualunque calciatore in attività. Ce ne sono alcuni che sono passati alla storia per essere riusciti ad imporsi come capocannonieri nell’edizione di un mondiale.

Il miglior marcatore ancora in attività
Il miglior marcatore ancora in attività

Nella prima competizione mondiale, quella disputata in Uruguay nel 1930 si impose Guillermo Stabile, attaccante dell’Argentina che mise a segno ben 8 marcature. Spetta però a Just Fontaine, nell’edizione di Svezia 1958, il record del maggior numero di marcature: l’attaccante francese ne segnò ben 13. Nessuno è riuscito ancora a fare meglio di lui. E l’Italia? Fa registrare ben due capocannonieri dei mondiali di calcio: il primo è Paolo Rossi con 6 reti nei mondiali di Spagna 1982 in cui l’Italia porterà a casa la coppa, il secondo è Totò Schillaci, nell’edizione italiana del 1990. Nell’edizione del 2006, vinta dall’Italia di Marcello Lippi, sarà Klose ad imporsi nella classifica dei marcatori con 5 reti. Nell’ultima edizione, disputatasi in Sud Africa nel 2010, sono stati ben quattro i calciatori a terminare il mondiale con 5 reti all’attivo: si tratta di Thomas Muller (Germania), Wesley Sneijder (Olanda), Diego Forlan (Uruguay) e David Villa (Spagna).

Il miglior marcatore di sempre ai mondiali di calcio
Il miglior marcatore di sempre ai mondiali di calcio

Un’altra importante classifica è quella che tiene conto del numero assoluto di marcature nelle varie edizioni delle competizioni mondiali. A Guidare questa speciale classifica è Ronaldo con 15 reti seguito da Gerd Müller e Miroslave Klose (unico in classifica ancora in attività) a 14 reti. Roberto Baggio, Paolo Rossi e Christian Vieri sono i primi degli italiani con 9 reti all’attivo.

Ecco la lista dei capocannonieri delle ultime dieci edizioni dei mondiali:

  • Brasile 2014: James Rodriguez
  • Sud Africa 2010: Thomas Muller, Wesley Sneijder, Diego Forlan, David Villa (5 reti)

  • Germania 2006: Miroslave Klose (5 reti)

  • Giappone e Corea del Sud 2002: Ronaldo (8 reti)

  • Francia 1998: Davor Šuker (6 reti)

  • Usa 1994: Hristo Stoičkov, Oleg Salenko (6 reti)

  • Italia 1990: Salvatore Schillaci (6 reti)

  • Messico 1986: Gary Lineker (6 reti)

  • Spagna 1982: Paolo Rossi (6 reti)

  • Argentina 1978: Mario Kempes (6 reti)

  • Germania Ovest 1974: Grzegorz Lato (7 reti)


REGISTRATI QUI PER VEDERE LE QUOTE AGGIORNATE!