Franck Ribéry

Franck Ribèry è uno dei campioni più attesi della Francia ai mondiali di Brasile 2014
Franck Ribèry è uno dei campioni più attesi della Francia ai mondiali di Brasile 2014

Franck Ribéry

Data di nascita: 7 aprile 1983

Nazionalità: francese

Ruolo: centrocampista

Club di appartenenza: Bayern Monaco

Partecipazioni mondiali: Germania 2006, Sud Africa 2010

Miglior piazzamento ai mondiali: secondo posto

Franck Ribéry è un centrocampista francese, attualmente nella rosa del Bayern Monaco, squadra militante nella Bundesliga, il campionato tedesco. Tra i migliori centrocampisti degli ultimi anni, per rendimento, è stato candidato alla vittoria del Pallone d’Oro. Nel 2012 ha visto il titolo di UEFA Best Player davanti a Messi e Cristiano Ronaldo.

La sua carriera nel Bolougne, squadra della città dove è nato e si trasferisce nel 2002 all’Olympique Alès, nel 2003 al Brest e l’anno successivo al Metz. L’esordio nel calcio che conta avviene nel 2005 con l’arrivo al Galatasaray con il quale conquista una Coppa di Turchia. Qui i tifosi, a causa delle cicatrici lasciategli da un incidente d’auto avvenuto quando era bambino, gli danno il soprannome di Scarface.

Nel 2005 torna in patria e viene ingaggiato dall’Olympique Marsiglia. E’ qui che Franck Ribèry comincia a diventare il calciatore che oggi conosciamo. Con la maglia del Marsiglia Ribery vincerà una Coppa Interoto e siglerà 11 rete in 60 presenze  fino al 2007 anno che segna il suo arrivo nel Bayern di Monaco.

Il suo trasferimento avviene per 25 milioni di euro. Dal suo arrivo al Bayern fino ad oggi Franck Ribery ha messo in bacheca numerosi trofei tra cui tre scudetti, 3 coppe di Germania, 2 supercoppe di Germania, una Champions League (nel 2013) e una Supercoppa europea. Saranno soprattutto questi ultimi risultati (con il triplete del 2013) a fargli valere il titolo di migliore giocatore del mondo nel suo ruolo.

La carriera di Franck Ribéry in nazionale inizia nel 2006, anno dei mondiali in Germania nei quali la nazionale francese disputerà un gran torneo perdendo solo in finale, ai rigori, contro l’Italia. Egli partecipa anche alla grande delusione degli europei del 2008, nei quali la Francia uscì al primo turno. Stessa sorte per la nazionale francese nei mondiali del 2010. Non fortunatissimi quindi, per ora, i risultati di Ribery con la nazionale francese con cui ha dovuto lottare duramente per la qualificazione ai mondiali di Brasile 2014 raggiunti solo dopo una rocambolesca doppia sfida di spareggio contro l’Ucraina.


REGISTRATI QUI PER VEDERE LE QUOTE AGGIORNATE!

Lionel Messi
Cristiano Ronaldo

Autore dell'articolo: Sara Benedetti