Infortunio Neymar: il Brasile spera nel recupero

In un percorso che sembrava tranquillo verso l’inizio del mondiale è arrivato un motivo di preoccupazione anche per il Brasile. L’infortunio di Neymar, con la maglia del Paris Saint Germain, ha costretto il giocatore all’intervento chirurgico per la frattura al quinto metatarso del piede destro. Dopo l’intervento, effettuato a Belo Horizonte proprio dallo staff della Selecao, ci si aspetta un recupero di almeno almeno due mesi e mezzo. Con ogni probabilità Neymar tornerà a disposizione a veramente poche settimane dall’inizio del mondiale.

Neymar: la preoccupazione del Brasile

Impossibile non essere preoccupati, per i tifosi brasiliani, con il giocatore più talentuoso della Selecao fermo ai box per infortunio. Sicuramente la stagione di Neymar con il Paris Saint Germain è conclusa (e potrebbe esserlo anche la sua avventura a Parigi secondo gli ultimi rumours). Tra sei settimane verrà stilato un nuovo bollettino medico che darà aggiornamenti più precisi sui tempi di recupero dell’attaccante.

Le prime stime darebbero il giocatore disponibile da un paio di settimane prima del fischio d’inizio del mondiale. Ci vorrà poi tempo per recuperare la forma necessaria a rendere al meglio con la maglia della nazionale. Non al massimo il morale del giocatore che vede complicarsi la strada verso il mondiale ma, come spiegato dal dottor Lasmar non c’era alternativa all’intervento chirurgico per recuperare la piena funzionalità: “«Ha riportato una frattura al quinto metatarso, non è un’infrazione ma una frattura importante in un osso del piede” ha precisato il medico della Selecao.

Il futuro di Neymar

Intanto i giornali sportivi di tutto il mondo stanno pensando al futuro del giocatore, anche dopo il Mondiale.  Le indiscrezioni degli ultimi giorni danno il giocatore sempre più vicino al ritorno in Spagna dopo la non esaltante esperienza di Parigi. Questa volta la destinazione più probabile sembra essere Parigi, sponda Real Madrid anche se altre voci di mercato darebbero il giocatore intenzionato al ritorno a Barcellona. Da valutare anche l’aspetto economico con il Paris Saint Germain che ha speso, meno di un anno, fa 222 milioni di Euro per l’acquisto del giocatore.


REGISTRATI QUI PER VEDERE LE QUOTE AGGIORNATE!

Convocazioni Italia: in dubbio Chiellini, dentro Ogbonna
Di Biagio si tiene stretto Buffon e punta sui giovani

Autore dell'articolo: Andrea Barone