Qualificate Russia 2018: le 32 squadre che giocheranno i mondiali

Dopo qualche giorno dalla delusione per l’eliminazione della nazionale italiana per mano della Svezia rimane l’interesse per la prossima competizione che andrà in scena la prossima estate in Russia. Tra qualche sorpresa e i soliti volti noti ecco le 32 qualificate Russia 2018. I gironi saranno sorteggiate il 1° Dicembre quando si conoscerà la composizione dei gironi della fase finale del mondiale.

Russia 2018: le 32 squadre qualificate

Di seguito l’elenco delle 32 squadre che si giocheranno la vittoria del mondiale. Le squadre sono già state divise in quattro fasce di merito che determineranno la composizione dei gironi:

  1. Prima fascia: Russia, Germania, Brasile, Portogallo, Argentina, Belgio, Polonia, Francia
  2. Seconda fascia: Spagna, Perù, Svizzera, Inghilterra, Colombia, Messico, Uruguay, Croazia
  3. Terza fascia: Danimarca, Islanda, Costa Rica, Svezia, Tunisia, Egitto, Senegal, Iran
  4. Quarta fascia: Serbia, Nigeria, Australia, Giappone, Marocco, Panama, Corea del Sud, Arabia Saudita

Le regole del sorteggio

Le regole del sorteggio hanno decretato la divisione in fasce sulla base del Ranking FIFA. Nessuna squadra della stessa confederazione potrà scontrarsi nel girone ad eccezione delle squadre europee che potranno essere massimo due per ogni girone. Questo rende piuttosto pericolosa la presenza della Spagna in seconda fascia dal momento che le Furie Rosse dovranno pescare, inevitabilmente, una delle teste di serie. Altre outisider pericolose, nelle fasce più basse, potrebbero essere: Croazia (seconda fascia), Senegal (terza fascia) e Serbia (quarta fascia).

Per il resto sorteggio aperto in cui ad ogni testa di serie sarà associata una squadra di ciascuna fascia successiva fino a creare 8 gironi da quattro squadre ciascuno.

Clicca qui per vedere le quote aggiornate!


Svezia-Italia 1-0: sconfitta nell'andata dello spareggio mondiale

Autore dell'articolo: Maria Assunta Fantoni