Qualificazioni mondiali Russia 2018: regolamento squadre partecipanti

Soprattutto perché la nostra Nazionale non è ancora sicura della partecipazione, analizziamo qual è il regolamento delle qualificazioni mondiali Russia 2018 e come vengono scelte le squadre partecipanti per ogni zona del Mondo cercando di facilitarne la comprensione.

Regolamento qualificazioni mondiali Russia 2018

Entriamo subito nei dettagli del regolamento di qualificazione ai mondiali Russia 2018 inziando con il dire che le squadre partecipanti saranno 32 scelte fa le seguenti zone del Mondo che di fatto corrispondono ai vari continenti: Africa, Asia, Europa, Nord-Centro America, Oceania e Sud America.

Per quanto riguarda l’Africa (CAF) le squadre iscritte sono ben 54 fra le quali solo 5 avranno diritto a partecipare ai prossimi Mondiali. Tutti i match sono suddivisi in 3 turni di cui l’ultimo a gironi composti da 20 squadre da dove usciranno il prossimo 6 novembre 2017 le 5 nazionali che rappresenteranno l’Africa.

Anche in Asia (AFC) ci sono parecchie squadre a contendersi la qualificazione: sono 46 nazionali delle 4 parteciperanno ai Mondiali 2018 più un eventuale quinta squadra vincitrice del Play-Off Internazionale contro la quarta classifica del Nord-Centro America (CONCACAF) illustrata  di seguito.

Veniamo quindi all’Europa (UEFA) che ci interessa molto da vicino dato che la nostra Nazionale Italiana di calcio nel momento in cui scriviamo non risulta ancora qualificata pur essendo in testa al proprio girone con la Spagna che dovrà ancora affrontare nella partita di ritorno in trasferta. Su 54 squadre in Europa ne andranno ai Mondiali 13 più la Russia, già qualificata, in quanto Paese ospitante.  Le qualificazioni si svolgono a gironi, in totale 9, dai quali le prime classificate avranno diritto subito ad ottenere il pass per Russia 2018 mentre le migliori 8 squadre seconde qualificate si contenderanno i restanti 4 posti disputando tra loro i Play-Off.

Sono invece 35 le squadre in Nord-Centro America (CONCACAF) a darsi battaglia per giocare la fase finale dei Mondiali 2018 e di queste soltanto 3 si potranno qualificare più un’eventuale quarta squadra se dovesse vincere il Play-Off Internazionale con la nazionale arrivata quinta in Asia (AFC) illustrata precedentemente.

In Oceania (OFC) la situazione è più netta non essendo un continente noto per le sue particolari abilità calcistiche: qui infatti le squadre sono 11 e di queste una sola non avrà accesso diretto ai Mondiali ma dovrà fare lo spareggio Play-Off Internazionale con la quinta del girone Sud America (CONMEBOL) qui di seguito.

Infine la zona del Mondo che è la culla del calcio, il Sud America (CONMEBOL) dove sono iscritte 10 Nazionali fra le quali le prime 4 squadre si qualificano per i Mondiali Russia 2018 più un eventuale quinta che dovesse risultare vincitrice dello spareggio contro  la squadra dell’Oceania (OFC). Normalmente il livello delle squadre sudamericane è superiore a quello delle squadre dell’Oceania tuttavia sia l’Australia che la Nuova Zelanda non sono comunque squadre materasso come erano alcuni anni fa.

Ora che abbiamo fatto un po’ di chiarezza sul regoalmento qualificazioni Mondiali Russia 2018 non ci resta che tifare la nostra Nazionale Italiana di Mister Ventura affinché riesca a partecipare ai prossimi mondiali di calcio e perché no, essere anche grande protagonista.

Clicca qui per vedere le quote aggiornate!


Liechtestein - Italia 0-4: il tabellino della partita

Autore dell'articolo: Stefano Grandi