Ranking Fifa: cosa è cambiato dopo l’ultimo aggiornamento

Le ultime giornate di qualificazione hanno portato modifiche anche al Ranking FIFA. Incredibilmente, nonostante la deludente mancata qualificazione ai mondiali, la nazionale italiana guadagna una posizione raggiungendo il 14° posto. Ecco tutte le novità dell’ultimo aggiornamento del Ranking FIFA.

Ranking FIFA: aggiornamento del 23 novembre

Ecco la classifica, meglio nota come Ranking FIFA, di tutte le nazionali. Riportiamo di seguito le prime venti posizioni con qualche curiosità. Al primo posto rimane senza variazioni la Germania seguita da Brasile e Portogallo che completano il podio. Al quarto posto l’Argentina seguita da Belgio e Spagna (rispettivamente in quinta e sesta pozione). Settima piazza per la Polonia, ottavo per la Svizzera (che guadagna tre posizioni) e nono per la Francia. E’ il Cile a chiudere la classifica delle migliori dieci nazionali (nonostante la mancata qualificazione al mondiale).

Quattordicesima piazza per l’Italia che nonostante il disastro della doppia sfida con la Svezia guadagna un posto. Sono sette invece le posizioni guadagnate dagli svedesi dopo l’eliminazione degli azzurri allo spareggio mondiale.  Tra le nazionali più positive il Burkina Faso che guadagna 11 posizioni, l’ Austria che ne guadagna 10 e il Senegal che sale di ben 9 posti rispetto all’ultimo aggiornamento del ranking FIFA.

Il prossimo aggiornamento sarà pubblicato tra meno di un mese, il 23 dicembre 2017.

La classifica delle nazionali europee

In vista dei prossimi impegni tra le nazionali europee vediamo come si comportano le squadre europee in questa classifica. L’Italia sarebbe ad un ipotetico nono posto dietro la Danimarca e prima dell’Inghilterra mentre il podio sarebbe formato da Germania, Portogallo e Belgio con la Spagna medaglia di legno in questa particolare classifica.

Clicca qui per vedere le quote aggiornate!


Sorteggio Russia 2018: domani i gironi ufficiali
Uefa Nations League: Regolamento e Leghe con Italia

Autore dell'articolo: Roberto Sempione