Svezia-Italia 1-0: sconfitta nell’andata dello spareggio mondiale

Inizia male lo spareggio mondiale per l’Italia con gli azzurri che perdono fuori casa contro la Svezia per un gol di Johansson con deviazione sfortunata di Daniele De Rossi. Ora l’Italia dovrà ribaltare il risultato lunedì a San Siro e sperare di poter conquistare il mondiale. Deludente la prova degli azzurri che producono poco gioco e non sono in grado di importi sulla nazionale di casa che ottiene il massimo dalla sfida casalinga.

Svezia-Italia 1-0: il resoconto

La partita entra nel vivo già al primo minuto quando Toivonen colpisce con una gomitata Leonardo Bonucci che rimane a terra. Si scaldano gli animi tra i giocatori in campo e l’arbitro tira fuori il primo cartellino dell’incontro per Berg. Una delle migliori occasioni azzurre è al 6′ con Belotti che stacca bene e indirizza di poco a lato. Risponde la Svezia con un tiro di Toivonen fuori di poco. Al 28′ brutta notizia per l’Italia con Verratti che rimedia un giallo evitabile e, causa diffida, sarà costretto a saltare la partita di ritorno. Il primo tempo finisce 0-0 senza regalare particolari emozioni.

Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo con tanto nervosismo tra i giocatori in campo. Il tecnico svedese toglie Ekdal (infortunato) per Johansson. Al 61′ il gol che decide la partita con un tiro da fuori di Johansson deviato fatalmente da Daniele De Rossi. L’Italia non riesce a creare occasioni importanti fino al 71′ quando un bel tiro di Darmian si stampa sul palo alla sinistra di Olsen. Ventura fa entrare Lorenzo Insigne al 76′ al posto di Verratti ma la situazione non cambia: gli azzurri incassano una sconfitta pesante in ottica qualificazione.

Obbligatorio vincere

Lunedì, alle 20.30 lo Stadio di San Siro ospiterà la partita di ritorno che decreterà senza appello la qualificazione al mondiale. L’Italia dovrà fare a meno di Marco Verratti, squalificato. Gli azzurri si qualificheranno ai mondiali sono con una vittoria. In caso di sconfitta o pareggio l’Italia resterà fuori dalle qualificate. Per andare al mondiale l’Italia dovrà vincere: con il risultato di 1-0 guadagnerebbe i supplementari mentre con una vittoria più importante (con più di 1 gol di scarto) accederebbe direttamente al mondiale.  Fondamentale non subire gol, quindi per non mettere la Svezia in una posizione in ulteriore vantaggio.

Clicca qui per vedere le quote aggiornate!


Svezia-Italia: tutti a disposizione di Ventura

Autore dell'articolo: Giovanni Rivoldi