Uefa Nations League: Italia con Portogallo e Polonia

Partirà il prossimo settembre la nuova Uefa Nations League, il nuovo torneo tra nazionali di calcio che punta a far sparire le amichevoli internazionali per trasformare gli incontri tra nazionali in un format più avvincente per il pubblico. Macchinoso da comprendere il funzionamento della Uefa Nations League trattandosi di una competizione nuova di zecca che prevede promozioni e retrocessioni tra le nazionali UEFA divise in quattro Leghe di merito.

Uefa Nations League: il sorteggio

Il sorteggio che si è svolto nella giornata di ieri, a Losanna, ha diviso le prime tre leghe in quattro gironi da tre squadre e l’ultima lega in quattro gironi da quattro squadre . Ecco la composizione di tutti i gironi Uefa Nations League con l’Italia che pesca il Portogallo e la Polonia:

LEGA A:

  • Germania, Francia, Olanda
  • Belgio, Svizzera, Islanda
  • Portogallo, Italia, Polonia
  • Spagna, Inghilterra, Croazia

LEGA B:

  • Slovacchia, Ucraina, Repubblica Ceca
  • Russia, Svezia, Turchia
  • Austria, Bosnia Erzegovina, Irlanda del Nord
  • Galles, Irlanda, Danimarca

LEGA C:

  • Israele, Albania, Scozia
  • Estonia, Finlandia, Grecia, Ungheria
  • Cipro, Bulgaria, Norvegia, Slovenia
  •  Lituania, Montenegro, Serbia, Romania

LEGA D:

  • Georgia, Lettonia, Kazakistan, Andora
  • Bielorussia, Lussemburgo, Moldavia, San Marino
  • Azerbaijan, Isole Far Oer, Malta, Kosonvo
  • Macedonia, Armenia, Liechtenstein, Gibilterra

In palio non solo la promozione nelle Leghe superiore per le squadre attualmente fuori dalla prima fascia ma anche 4 posti per gli Europei del 2020. Gli incontri avranno inizio a Settembre 2018 con un calendario che sarà stilato nei prossimi mesi.

Clicca qui per vedere le quote aggiornate!


Costacurta sulle tracce del nuovo ct
Nuovo ct Italia: difficile prima di Giugno 2018

Autore dell'articolo: Giovanni Rivoldi